Superbonus 110% – detrazione delle spese sostenute dagli acquirenti delle case antisismiche acquistate dopo 01/07/2020

Superbonus 110% – detrazione delle spese sostenute dagli acquirenti delle case antisismiche acquistate dopo 01/07/2020

Le case antisismiche che sono consegnate a partire dal giorno successivo all’introduzione del superbonus 110%, ma che la data di demolizione e inizio lavori risale anche a qualche anno prima, hanno diritto al superbonus 110% e a tutte le forme di usufruzione del bonus, di cessione del bonus e dello sconto in fattura?

L’agenzia delle entrate ha risposto citando due decreti:

  • Quello in vigore dal 2016, che prevede una detrazione che va dal 75% all’ 85% del valore della singola unità immobiliare con tetto massimo di detrazione pari a 96 mila euro;
  • Quello del superbonus 110%, dove la detrazione viene estesa al 110% con il limite di 96 mila euro di detrazione per unità abitativa e con la possibilità di cedere il credito o di usare lo sconto in fattura.

L’agenzia delle entrate conferma la possibilità di usare il bonus del 110% per questo tipo di “miglioramento sismico” fermo restando la necessità di avere le asseverazioni correttamente compilate da parte dei tecnici competenti e la documentazione tecnica richiesta.

 

Fonte: Agenzia entrate, risposta 325 09/09/2020

 

Scopri di più sul Superbonus cliccando qui

 

Vuoi registrare il tuo immobile e iniziare la pratica del superbonus 110%? Clicca qui

Vuoi registrarti sulla piattaforma come Tecnico? Clicca qui

Vuoi scoprire di più su Portale Bonus 110%? Clicca qui