Superbonus 110% – La strategia della messa in posa del cantiere e dell’inizio lavori

In questo articolo proveremo a delineare una strategia che consente di ampliare l’orizzonte dei lavori nell’ambito del superbonus 110%.

 

Nel decreto abbiamo la distinzione tra lavori trainanti e lavori trainati (maggiori informazioni qui). La condizione che permette di poter ottenere l’aliquota aumentata al 110% per i lavori trainanti è che vengano svolti nello stesso “momento” dei lavori trainanti.

Nell’atto pratico questo non significa che mentre stiamo installando il cappotto esterno o sostituendo l’impianto di riscaldamento bisogna svolgere tutti i lavori trainati. La cosa importante è che siano nello stesso “cantiere”.

Infatti ogni cantiere che è legato ai lavori trainanti richiede un’autorizzazione a livello comunale, anche solo per l’installazione della bancata. Seguendo questo ragionamento sembra possibile richiedere di installare la bancata prima che il lavoro trainante venga svolto. Così facendo il cantiere è aperto e ha come oggetto dei lavori almeno uno degli interventi trainanti. Questa strategia può essere applicata prima che l’intervento trainante sia effettivamente svolto, ma anche dopo quando l’intervento è stato completato e rimangono da smontare solo le varie bancate. Questo consentirebbe di ampliare il tempo per la realizzazione di tutti gli interventi trainati. In questo caso suggeriamo di attuare delle strategie specifiche che potete trovare in questo articolo

Precisiamo che questa è una nostra interpretazione e per questo non possiamo essere certi che i pareri dell’agenzia dell’Entrate convergano verso la nostra conclusione

Scopri di più sul Superbonus cliccando qui

 

Vuoi registrare il tuo immobile e iniziare la pratica del superbonus 110%? Clicca qui

Vuoi registrarti sulla piattaforma come Tecnico? Clicca qui

Vuoi scoprire di più su Portale Bonus 110%? Clicca qui